Camorra: preso latitante clan Mazzarella

Il latitante Maurizio Donadeo, ritenuto elemento di spicco del clan Mazzarella, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Torre Annunziata (Napoli), del nucleo elicotteri di Pontecagnano e del decimo reggimento Campania. Donadeo, quarantenne di San Giovanni a Teduccio, aveva fatto perdere le sue tracce a febbraio e deve rispondere di associazione per delinquere di tipo mafioso e di spaccio di stupefacenti aggravato da finalità mafiose. L'uomo è stato rintracciato in un appartamento di Casoria, comune alle porte di Napoli, dove sono stati trovati e sequestrati un giubbetto antiproiettile e numerosi telefoni cellulari che Donadeo utilizzava per comunicare con familiari e complici. Sotto la sella della sua moto, inoltre, è stata trovata una scatola di cartucce calibro 9. Donadeo è stato rinchiuso nel carcere napoletano di Secondigliano.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Gazzetta di Avellino
  2. Il Mattino
  3. TV7
  4. Gazzetta di Avellino
  5. TV7

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Campoli del Monte Taburno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...